Se vogliamo parlare con loro di sesso dobbiamo avere in mente qualcosa di molto bello che ancora ci appassiona. Dobbiamo poter trasmettere loro il gusto per un grande piacere che si può raggiungere soltanto se si é disposti a spendere un po' di impegno e fatica. Dobbiamo far nascere in loro il desiderio di una sessualità fatta di gioia, di corpi che si prendono, di emozioni, di piacere dei sensi e di gioco, d'amore, di stupore, di doni. Dobbiamo convincerli che ne vale la pena, anche quando il cammino può sembrare un po' troppo lungo e difficile.

Fabio Veglia

... ma voi genitori di sesso dovete invece parlare e abbastanza precocemente, così come parlate di cibo, di scuola, di corsi di nuoto. Perché se non parlate il sesso diventa un tabù, e volete che un bambino abbia la forza di infrangere un tabù che il vostro silenzio ha elevato spesso come un muro?...

Umberto Galimberti

 

... Io credo che nessuna conoscenza ci possa impedire di innamorarci, di soffrire, di sentire emozioni profonde. Credo che sia molto difficile, con gli strumenti della ragione e della conoscenza di sé e perfino con l'esperienza, mitigare la forza talvolta sismica di Eros "dolce amara indomita belva" per dirla con le parole di Saffo. Penso che conoscere possa aiutare tutt'al più ad essere un po' più capaci di comprendere l'altro, a sgombrare il campo dagli inconvenienti più gravi o dagli equivoci più grossolani, a convivere con la complessità  delle emozioni e dei sentimenti amorosi e conflittuali in modo accettabilmente compatibile con l'organizzazione sociale.
Leda d'Acquisto

 

I progetti dell'ambito educazione alla sessualità sono

Io sono speciale - scuola primaria
Incontri di educazione alla sessualità - scuola secondaria di primo grado
Dialoghi attorno alla sessualità - scuola secondaria di secondo grado
E se non fosse la cicogna - insegnanti e genitori delle scuole


Copyright 2012 - Associazione Onlus L'Ombelico Via di Vigna Stelluti, 212 - 00191 Roma P.I 09025641003 - Credits

Credits

Progetto: www.mandala-design.it

Sviluppo: www.secteur150.com


X

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.