"Noi bambini siamo più importanti di quello che credevo."
"Vi do un consiglio: non stufatevi mai di parlare di queste cose hai bambini."
"Questo corso ci ha insegnato a non avere paura e a scoprire il nostro corpo e lo abbiamo fatto come in un teatro."
Dalle lettere dei bambini e bambine

 

Parole dette e non dette è un percorso fatto insieme ai bambini e alle bambine delle scuole primarie e d'infanzia. Gli incontri avvengono nelle scuole, nelle classi dove quotidianamente bambini e bambine vivono molto tempo delle loro giornate.

A Parole dette e non dette si raccontano e si ascoltano storie, ricordi, episodi, emozioni, speranze. Si gioca, si pensa e si riflette insieme con le maestre e con le operatrici, gli operatori de L'Ombelico.
Si gioca e si prende confidenza con parole che contrastano con il solo essere dette, uno dei cardini dell’abuso sessuale che per esistere e consumarsi ha bisogno della segretezza.
Ci sono dialoghi diretti, divertenti e schietti, a volte imbarazzanti, attorno alla sessualità, il corpo dei maschi e delle femmine, la crescita e i cambiamenti, il significato del piacere e dell'amore, dell'intimità e del pudore, di come si diventa genitori.
Ci sono giochi e pensieri che dicono delle emozioni lenti che leggono il dentro ed il fuori di ognuno di noi.
Ci sono giochi e attività che permettono ai bambini e bambine di esplorare, risolvere problemi, sviluppare iniziative, coraggio, fantasia e di socializzare con i compagni e compagne.
Ci sono parole che permettono ai bambini e bambine di distinguere e riconoscere i propri diritti come cittadini e cittadine. Di valorizzare la propria dignità di persone.
Ci sono parole che riconoscono e sostengono le abilità e capacita di bambini e bambine così da contrastare un’altra caratteristica necessaria a quella forma di abuso che ricerca bambini e bambine soli, fragili, con poca stima di sé, incapaci di raccontare a qualcuno quello che succede, pieni di dubbi perché non abituati a considerare valide emozioni e pensieri propri.
Ci sono parole che raccontano la fiducia come un bene che sta dalla parte dei bambini e bambine, e si forma in un circolo virtuoso tra adulti e piccoli e piccole.

pdf PDF Scheda Progetto


Copyright 2012 - Associazione Onlus L'Ombelico Via di Vigna Stelluti, 212 - 00191 Roma P.I 09025641003 - Credits

Credits

Progetto: www.mandala-design.it

Sviluppo: www.secteur150.com


X

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.